Avere le idee chiare

Proviamo a immaginare cosa possa essere successo durante la creazione di questo volantino:
– Dai, teniamo aperto tutti i giorni, e a pranzo e a cena! (sic)
– Va bene… anzi no, dai, domenica ci sono le partite, teniamo aperto solo a cena
– Giusto! E il martedì c’è Zumba, quindi teniamo chiuso anche il martedì!
– Bella là! Stampo?
– Vai! Aspe, c’è scritto mertedì!
– Troppo tardi!…

Assodipicche

Retroimbarazzante

Resto alquanto sorpreso dal fatto che ancora nessuno abbia segnalato agli amici di Fox Retro che la pronuncia di Retro non è rétro ma retrò. Detto come lo dicono loro, cioè come si scrive, pare a tutti gli effetti che il network ci stia offrendo il… posteriore. Ma la pronuncia è tutt’altra storia.

Dalla Treccani (la parte tra <> è la pronuncia fonetica):
rétro ‹retró› agg. fr. [abbrev. di rétrospectif «retrospettivo»], invar. – Che si rifà al passato, ai decennî o ventennî precedenti, e quindi arretrato, invecchiato, datato e superato: stile r., arredamento volutamente r.; gusto, idee, mentalità rétro.

Uno spot con l’imbarazzante pronuncia:

Vino di uva alcolico

Qualche tempo fa circolava in TV la pubblicità di un sidro, la cui frase finale era: il sidro di mele alcolico.

Non trovo più da nessuna parte lo spot in questione e non posso linkarlo – credo l’abbiano aggiornato, giustamente, togliendo la parola alcolico. Del resto la specificazione è superflua, è come dire “vino alcolico”…

Potete cercarlo in rete e ne troverete traccia; per i più pigri ecco qui una testimonianza del fatto che non vi prendo in giro: http://www.beverfood.com/strongbow-gold-ritorna-in-tv-con-lo-spot-golden-explosion_zwd_20801/

Giochi e minor(at)i

Che si dica che il gioco è vietato ai minori di 18 anni, è semplicemente una cosa da minorati psichici.
L’essere umano fin da piccolo cresce, impara e sviluppa le proprie capacità in gran parte grazie al gioco.

Quel che si dovrebbe dire è “il gioco D’AZZARDO è vietato”. L’inglese in questo ci dà un grande insegnamento, perché ha due parole diverse: PLAY (giocare) e GAMBLE (giocare d’azzardo).

Qualche tempo fa era stata lanciata un’iniziativa a questo proposito che però è un po’ caduta nel dimenticatoio. Purtroppo, come molte cose giuste che andrebbero fatte. https://www.facebook.com/miazzardoadirlo/

tutela_minori

Sono pochi cappa-bi

Non sono riuscito a trovare un video che rappresentasse il concetto di questo post; tuttavia, è una formulazione abusata, soprattutto nelle televendite, per cui vi basterà accendere la TV e verosimilmente non passerà molto tempo prima che la possiate sentire.
Mi riferisco all’uso della dizione estesa del millilitro, ml: emme-elle. Si sente “un flacone da 100 emme-elle”, “un dosatore da 150 emme-elle”, e altro. Insomma questa forma sembra aver preso piede rispetto a quella corretta, millilitro (forse, come spesso succede, per ignoranza).
Immaginate se questo dovesse essere esteso a tutte le unità di misura!…
Quanto sei alto? 1 emme e 78 ci-emme.
Quanto impiegheremo ad arrivare? 1 acca, 28 emme e pochi esse.
Quanto spazio occupa un post senza né foto né video? Pochi cappa-bi.